Sunday, 26 January 2014

Vellutata di cavolfiori - Cauliflower velvet soup



Ho sempre sottovalutato i cavolfiori. Nonostante il mio amore per le verdure, ho sempre associato i cavolfiori a quel tipo di verdura che i bambini odiano e che in effetti non dev'essere così buono. Non ne ho mangiati per anni (forse 25??) fino a ieri, quando mia mamma me ne ha dato un po'. L'ho messo nel frigo e ho mangiato qualcos'altro. Stasera non avevo proprio nessuna voglia di cucinare, e non avevo neanche molta fame - stranamente. Ho visto il cavolfiore e ho deciso di bollirne un po'... già, una triste cena a base di verdure bollite (che poi, se condite con sale e del buon olio extra vergine di oliva, di triste non hanno proprio nulla). Mentre stava bollendo in acqua salata ho pensato: perché non passarlo al minipimer? Potrebbe diventare più invitante, magari addirittura per un bambino! Beh, proviamoci no? E quello che ne è venuto fuori è stata una vellutata davvero buona e gustosa, molto cremosa nonostante l'assenza di burro o panna. Solamente sale, olio extra vergine di oliva, una manciata di noci e tanto cavolfiore. Velocissima e buonissima, credetemi! E, come sempre, facile da digerire e sana ;)


Ingredienti per due:

500 gr di cavolfiore
sale q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
5 o 6 noci 





I have always underestimated cauliflower. Despite my love for vegetables, I have always associated it with the type of food kids hate and that it is probably not very nice indeed. I haven't eaten cauliflower for ages (maybe 25 years??) until yesterday, when my mum gave me some. I put it in the fridge and had something else. Tonight I couldn't be bothered cooking, and I wasn't very hungry either - weirdly. I saw the cauliflower and decided to boil some... yep, a sad dinner made of boiled vegetables (which - with some salt and good extra virgin olive oil - aren't sad at all, really). When it was cooking in salted water I had an idea: why not blending it into a velvety sauce? Would it become more appealing, even for a child? Well, let's have a go at it!... And what came out was a really nice and tasty soup, so creamy despite not using any butter or cream. Just salt, extra virgin olive oil, a handful of walnuts and loads of cauliflower. Super quick and yummy, trust me! And, as usual, easy to digest and healthy ;)



Ingredients for 2:

500 gr of cauliflower
salt to taste
extra virgin olive oil
5 or 6 walnuts

















Cuoci il cavolfiore in acqua bollente salata. Quando diventa morbido, togli un po' di acqua di cottura e lasciala da parte. Frulla il cavolfiore con la sua acqua di cottura e, se necessario, aggiungine ancora, fino ad ottenere una zuppa cremosa. Completa con un filo di olio extra vergine di oliva e le noci tritate grossolanamente. Tutto qui! Buona, a prova di bambino ;) Buon appetito!



Cook the cauliflower in salted boiling water. When it becomes soft, remove some of the water and keep it, as you may need it. Blend the cauliflower with its water and, if necessary, add some more, until it becomes a creamy soup. Garnish with a bit of extra virgin olive oil and chopped walnuts. Done! Tasty and childproof ;) Buon appetito!

No, non è l'unico piatto che ho in casa. Sì, è l'unico piatto decente che ho in casa - mi sono appena trasferita con Mr British e non ho ancora fatto il trasloco di piatti, bicchieri e cose varie per cucinare :)


Nope, it's not the only plate I've got at home. Yep, it's the only decent plate I've got at home - I've just moved with my Mr British and I haven't brought my plates, glasses and cooking stuff yet :)

No comments:

Post a Comment