Thursday, 13 February 2014

Cuori di vol-au-vent per San Valentino - Heart-shaped vol-au-vent for Valentine's Day



Se pensate di festeggiare San Valentino in casa, questi vol-au-vent sono un'idea carina, economica e veloce per iniziare la vostra cenetta romantica. Per preparare questo antipasto vi serviranno:

un rotolo di pasta sfoglia
2 stampini a forma di cuore (uno un po' più piccolo dell'altro)
gli ingredienti con cui decidete di farcire i vostri cuori (io ho usato una fonduta in vasetto per alcuni e mozzarella di bufala e speck cotto per altri).


If you are going to celebrate Valentine's Day at home, these vol-au-vent are a nice, cheap and quick idea to start your romantic dinner. To prepare this starter you will need:

rolled puff pastry
2 heart-shaped cutters (one bigger than the other)
the ingredients you decide to fill your vol-au-vent with (I used an already made fondue for some of them and mozzarella di bufala and cooked speck for the others)





Per prima cosa stendi la pasta sfoglia e ricava quanti più cuori possibili con lo stampino più grande. Su un altro foglio di carta forno, stendi la pasta sfoglia avanzata e ricava altri cuori. Con lo stampino più piccolo, ricava un cuore più piccolo all'interno di 2/3 dei cuori già tagliati. 2/3 perché, per ogni vol-au-vent, ti servirà un cuore grande e due bordi, ricavati rimuovendo il cuore più piccolo all'interno. 
Ti consiglio di fare i bordi utilizzando la pasta sfoglia stesa una sola volta, dal momento che cuocendo rimarrà molto più uniforme rispetto a quella stesa una o più volte con il mattarello. (Io non l'ho fatto, come si può notare dalle foto :P)

Una volta che hai 1/3 di cuori grandi e 2/3 di bordi, appoggia sopra ad ogni cuore intero due bordi, facendo attenzione che si attacchino (puoi aiutarti con un po' di acqua per farli aderire meglio).
Falli cuocere in forno a 180 gradi per circa 15 minuti e, una volta pronti, lasciali raffreddare per alcuni minuti. Se i cuori sono cresciuti troppo internamente, puoi forarli con i rebbi di una forchetta, di modo che possano contenere più ripieno. 
Farciscili con quello che più preferisci: se si tratta di fonduta o formaggio, come nel mio caso, rimetti in forno per altri 5 minuti, di modo che il ripieno si sciolga, altrimenti sono già pronti così! Vedrete che prepararli sarà facile e veloce. Buon appetito ;)


First of all unroll the puff pastry and cut as many hearts as you can, using the big cutter. On another sheet of baking paper roll out the left-over puff pastry and cut some more hearts. With the smaller cutter cut a heart inside 2/3 of the already cut hearts, because for every vol-au-vent you will need a big heart and two frames, made by removing the inner heart. 
I recommend that to make the frames you use the puff pastry rolled out just once, since that will be more even once cooked compared to that rolled out again with the rolling pin. (I didn't do that, as you can see in the picture :P)

When you have 1/3 of hearts and 2/3 of frames, place two frames on every heart, making sure that they stick together (you may need to use some water for that). 
Cook them for about 15 minutes at 180 degrees and, once cooked, leave them cool for a few minutes. If the hearts have risen too much inside, you can crush them with a fork, so that there is more space for the filling.
Fill them with what you prefer: if you use fondue or cheese as I did, put them in the oven for other 5 minutes, so that the filling melts, otherwise your romantic vol-au-vent are ready to be served! You will see how easy and quick this recipe is. Buon appetito ;)



Utilizzando altri stampini dei biscotti, per esempio a stella, a fiore o altro, potete preparare questi vol-au-vent per qualsiasi altra cena in compagnia... per un antipasto in stile poca spesa, tanta resa ;)

By using cutters with other shapes, you can prepare these vol-au-vent for any other dinner with your friends... nice and cheap, a lot of bang for your buck ;) 


No comments:

Post a Comment